Profumi di Lusso

Profumi al sentore di fico: scopriamoli insieme

Profumeria Cauli9852 views
Profumi di nicchia sentore di fico

Fin dai tempi antichi l’albero del fico assume significati profondi e spirituali: da sempre è considerato l’albero della fecondità, simbolo di energia e creatività. Nell’Antico Egitto, il legno di fico veniva usato per la realizzazione dei sarcofagi poiché l’arbusto era considerato l’Albero della Vita, da cui tutto deriva e si riproduce. Anche i suoi frutti e le foglie sono usati da sempre, non solo in cucina, ma per la realizzazione di profumi ed essenze.

La sua dolce fragranza fruttata richiama la calura estiva, una passeggiata fuori città, un giardino fiorito a Giugno… ecco perché i profumi al fico sono perfetti da indossare durante l’estate. Se cerchi una fragranza di nicchia che richiami tutte queste sensazioni da usare durante la bella stagione, oggi ti offriamo i nostri consigli: vediamo quali sono i profumi artistici al fico più rappresentativi! 

Profumi al fico: per un’estate all’insegna della dolcezza

Il sentore di fico nei profumi oggi è sintetizzato in laboratorio, perché le foglie di fico contengono un agente tossico, chiamato bergaptene che può provocare delle allergie della pelle. Così, nei profumi al fico viene usata una molecola che ne ricorda il profumo, chiamata Stemone™ questa è usata anche per dare l’effetto gourmand alla fragranza, oltre a conferire una tenue colorazione verde che ricorda proprio le foglie verdi dell’arbusto.

Nascono così fragranze artistiche golose e fruttate dove la nota del fico risalta donando dolcezza e freschezza. Se questo tipo di profumo ti stuzzica, vediamo alcune proposte direttamente dalla nostra profumeria di nicchia online.

Philosykos di Diptyque e Fig Exstay di Mancera: i profumi di nicchia al sentore di fico

Ne abbiamo scelto due, importanti, d’autore e unici, prodotti da maison storiche e prestigiose: i due profumi artistici al fico scelti per te potranno accompagnarti per tutta la giornata. Provare per credere!

Philosykos – Diptyque

Nasce nel 1996 ad opera di Olivia Giacobetti che volle evocare le sensazioni olfattive del viaggio in Grecia fatto dai fondatori della maison Yves Coueslant, Christiane Montandre-Gautrot e Desmond Knox-Leet. Questa fragranza riesce a evocare tutti i componenti del fico: dal suo frutto rosso, dolce e aromatico, alle foglie verdi, luminose e fresche, fino alla corteccia con sentori legnosi e del sottobosco.

Philosykos di Diptyque

Fig Exstasy – Mancera

Questo profumo riesce a creare un quadro perfetto dei giardini che si affacciano sul mediterraneo, un paesaggio del quale il fico sembra essere il vero emblema. Fig Extasy è una composizione con spiccate note verdi e dolci allo stesso tempo, in grado di ricreare la verditudine delle foglie e la dolcezza del frutto. Il cuore del jus è caratterizzato dal legno di sandalo e quello di cedro che si uniscono a un perfetto mix aromatico realizzato con il timo e la lavanda. Sul fondo, per addolcire la composizione, troviamo la vaniglia, il benzoino e la fava di tonka. Possiamo descrivere il profumo francese in due parole: allegro e solare.

Fig Extasy Mancera